Vivinfvg.it

Blog di viaggi e vacanze italiane

Home » I migliori monumenti gratuiti da visitare a Roma

I migliori monumenti gratuiti da visitare a Roma

Roma non è soltanto la capitale d’Italia dal punto di vista politico e amministrativo, ma anche un luogo importantissimo per una serie di bellezze artistiche e culturali che possono essere scelte dai cittadini e dai turisti della città della capitale. Ovviamente, non tutti possono permettersi di pagare biglietti di ingresso all’interno di musei e monumenti, oltre che per altre tipologie di attrazioni pubbliche. Per questo motivo, vale la pena citare quali siano i migliori monumenti gratuiti che possono essere visitati a Roma e che regaleranno comunque grande spettacolo e valore.

Piazze di Roma

Di sicuro, tra i monumenti gratuiti che possono essere oggetto di visita all’interno della città di Roma ci sono sicuramente le piazze, da visitare in qualsiasi momento della propria giornata ma consigliate in alcuni momenti specifici, come la notte, in cui sono meno affollate; di sicuro, Piazza Navona è una delle piazze più importanti e caratteristiche della città, conosciuta in tutto il mondo e celebre per i suoi monumenti e le sue opere architettoniche. Importantissima è anche Piazza di Spagna con le sue scalinate di grandissimo valore, che portano verso la chiesa di Trinità di Monti. Non solo, dal momento che si potrà scegliere anche la Piazza Farnese, importantissima per i suoi pregi rinascimentali e per le sue bellezze.

Pantheon

Il monumento più caratteristico di Roma chi può essere visitato gratuitamente è il Pantheon, opera monumentale di grandissimo livello che celebra le bellezze artistiche, architettoniche e storiche della città di Roma e del suo impero. Il Pantheon può essere visitato entrando gratuitamente all’interno del museo, riuscendo ad osservare tutte le sue bellezze e potendo godere di una serie di pregi architettonici che sicuramente non hanno pari nella maggior parte delle costruzioni italiane, chiaramente dal punto di vista artistico; per questo motivo, un viaggio a Roma non può fare assolutamente a meno di una tappa così tanto importante.

Isola tiberina e quartiere ebraico

Tappa piuttosto importante che può essere scelta gratuitamente è quella dell‘isola Tiberina, un angolo di Roma certamente suggestivo dal punto di vista estetico e paesaggistico, all’interno del quale ci si ritroverà in un lembo di terra circondato dal fiume Tevere; a due passi dall’isola Tiberina si trova il ghetto ebraico, un’opera architettonica di grandissima importanza e, di sicuro, anche dal pregio storico considerevole, data l’istituzione avvenuta da Paolo VI nel 1500.

Alma

Torna in alto