BOSCO ROMAGNO

Il Bosco Romagno è un parco naturale ricreativo gestito dalla Direzione Regionale delle Foreste e della Caccia della Regione Friuli-Venezia Giulia.
Parte dell’area è occupata da prati falciabili in cui vi sono pioppi di buone dimensioni mentre il resto è ricoperto di vegetazione arborea, costituita soprattutto da querceti. Molte le specie arboree presenti tra cui il rovere, l’acero campestre e montano, il carpino bianco e nero, il ciliegio che funge da richiamo per le specie volatili, il castagno e il tiglio selvatico.



Guarda il Sentiero “BOSCO ROMAGNO” sul nostro sito

IL MATAJUR

In un ambiente intatto, che si distingue dal resto delle Valli del Natisone perché sviluppato a quote più elevate e quindi caratterizzato da varietà erbacee ed erboree peculiari, è possible percorrere il noto sentiero naturalistico del Monte Matajur che parte dal Rifugio Pelizzo e raggiunge la cima, dove si trova la chiesetta costruita a ricordo dei caduti della Prima Guerra Mondiale.

Guarda il Sentiero “IL MATAJUR” sul nostro sito