SENTIERO DELL’INFANZIA

Alla fine di maggio del 2007 i bambini “grandi” e alcuni “medi” della scuola dell’infanzia “M. Volpe”, con le rispettive maestre, hanno trascorso un’emozionante mattinata presso la fattoria didattica “IL TIGLIO” alla scoperta della vita degli animali che vi vivono. Adatto a:  Scuola dell’ Infanzia ; Scuola primaria (Elementare) – Classi:  tutte ;  Famiglie.



A spasso per il Pramosio

Il comprensorio del Pramosio si presta a numerosi escursioni, alcune facili, altre più impegnative, adatte ad alpinisti esperti. Il sentiero che  proponiamo è un sentiero che corre lungo una strada percorribile anche dai trattori, priva di pericoli e quindi adatta anche alle famiglie con bambini. Tipo di percorso: facile. Durata approssimativa del percorso: ca. 4 ore, a “passo familiare” e con la deviazione. Lunghezza del percorso: ca. 5 Km. Compresa la deviazione. A cura di Andrea Damiani. Presentazione audio di Gianni Nistri



Guarda il Sentiero “A spasso per il Pramosio” sul nostro sito

Una passeggiata naturalistica nel BIOTOPO di FLAMBRO

Visitiamo una splendida zona, in cui trovano collocazione  le “Risorgive dello Stella“,  è un ambiente ideale per chi ama girare in bicicletta ed a piedi nella natura.  E’ un territorio formato da vaste estensioni di zone umide sopravvissute alle bonifiche ed alle conseguenti riduzioni degli habitat naturali che hanno interessato la pianura friulana durante il secolo scorso;  offre suggestivi spunti paesaggistici e naturalistici  ed è di notevole interesse anche dal punto di vista geologico. Tipo di percorso : facile (tutto il percorso si svolge su terreno pianeggiante) –  da effettuare in bicicletta e a piedi. Durata approssimativa del percorso in bicicletta  :  2 ore circa oltre alla visita guidata  all’interno del Biotopo della durata di ore 2. Lunghezza del percorso :   18  km. ca. oltre alla  visita  guidata. A cura di Graziella Bonin. Foto di Dino Benvenuto.



Guarda il Sentiero “Una passeggiata naturalistica nel BIOTOPO di FLAMBRO” sul nostro sito

TRE GIORNATE A FORNI AVOLTRI

All’interno del Progetto accoglienza, previsto nel POF dell’Istituto Comprensivo di Tavagnacco per le classi prime della Scuola secondaria di primo grado, si effettua ormai da alcuni  anni un’uscita di tre giornate da trascorrere in località marine o montane nel periodo che va dagli ultimi giorni di settembre ai primi di ottobre. Adatto a:   Scuola secondaria di Primo grado (Media) – Classi: tutte; Scuola secondaria di Secondo grado (Superiori) – Classi: tutte;  Famiglie.



Guarda il Sentiero “TRE GIORNATE A FORNI AVOLTRI” sul nostro sito

LA FARIE DI CHECO

Questa “fàrie” ha origini molte antiche, per la prima volta la troviamo citata in un documento del 1426. Il nome con cui è conosciuta, “Fàrie di Checo”, si riferisce al penultimo proprietario, mio nonno Francesco Dassi soprannominato in paese “Checo”, che l’ha rilevata nel 1902 e vi ha lavorato fino al 1955. Adatto a:  Scuola primaria (Elementare)  – Classi:  3°, 4°, 5°; Scuola secondaria di Primo grado (Media) – Classi: tutte; Scuola secondaria di Secondo grado (Superiori) – Classi: tutte;  Famiglie.



Guarda il Sentiero “LA FARIE DI CHECO” sul nostro sito

Mercatino di Natale e Presepe vivente a Gorizia

Il sentiero che proponiamo ci porta a Gorizia in Corso Giuseppe Verdi, dove nel periodo natalizio, è allestito un Mercatino ed un presepe al coperto che ha la cartteristica di ospitare numerosi animali vivi.



Guarda il Sentiero “Mercatino di Natale e Presepe vivente a Gorizia” sul nostro sito

Itinerario: Vito D’Asio – Pieve di San Martino – Clauzetto

L’intinerario proposto è relativamente breve (Km 3.), ma caratterizzato da molteplici siti di rilevante interesse storico, culturale, religioso.  Giunti a Ragogna e attraversato il maestoso ponte di Pinzano si arriva all’omonimo comune che ci introduce nella verde e ridente Valle d’Arzino. La facile camminata ha inizio dalla piazza di Vito D’Asio… Percorso facile da fare a piedi, lunghezza 3 Km, durata 2 ore circa. A cura di Nicholas Gerometta.



IL SENTIERO NATURALISTICO DOGNA VISOCCO

Il sentiero ci porta a conoscere alcune località del Comune di Dogna. Il percorso naturalistico inizia in prossimità della galleria che si trova lungo via Nazionale. Seguendo la scalinata, si raggiunge un’icona dedicata a S. Leonardo, che riporta la data del 1881. Adatto a: Scuola dell’ Infanzia ; Scuola primaria (Elementare)  – Classi:  tutte ; Scuola secondaria di Primo grado (Media) – Classi: tutte; Scuola secondaria di Secondo grado (Superiori) – Classi: tutte;  Famiglie.



Guarda il Sentiero “IL SENTIERO NATURALISTICO DOGNA VISOCCO” sul nostro sito

IL PAESE DELLE MERIDIANE

Si raggiunge Aiello, dove ad attenderci c’è la guida che ci spiegherà le caratteristiche delle meridiane che si trovano, solo in minima parte, nel grande cortile. Gli orologi solari del Cortile segnano i vari metodi usati dall’uomo nelle epoche della sua storia per misurare il trascorrere del tempo. Adatto a: Scuola primaria (Elementare)  – Classi: 3°, 4°, 5°; Scuola secondaria di Primo grado (Media) – Classi: tutte; Scuola secondaria di Secondo grado (Superiori) – Classi: tutte; Famiglie.



Guarda il Sentiero “IL PAESE DELLE MERIDIANE” sul nostro sito

Presepe vivente a Trieste

Il sentiero che proponiamo ci porta a Trieste in Piazza Sant’Antonio, dove nel periodo natalizio, viene allestito un presepe al coperto che ha la caratteristica di ospitare numerosi animali vivi. Si tratta di uno dei più grandi presepi viventi al coperto dell’intera Europa. Percorso a piedi.



Guarda il Sentiero “Presepe vivente a Trieste” sul nostro sito